Benvenuti nel sito dell'Accademia di Belle Arti di Roma
Vai direttamente ai contenuti della pagina
 
Sei in Home : Didattica : Docenti : Elenco Docenti : Mazzenga

Prof. Mazzenga Francesco - Esperto esterno

foto

Insegnamento: 
DESIGN PER L'EDITORIA

Prof. Francesco Mazzenga / Curriculum Vitae

Coltiva la passione per la grafica editoriale fin dalle scuole superiori che lo porta successivamente a iscriversi e diplomarsi presso il Dipartimento di Arti Visive dell'Accademia di Belle Arti di Roma. Ancora studente ha le prime esperienze lavorative come grafico e designer presso tipografie e redazioni di testate giornalistiche, prima romane poi nazionali ed internazionali, fino ad assumere la direzione creativa di alcune di queste. Accanto alla propensione per la tipografia editoriale, coltiva un forte interesse per il giornalismo visivo e si specializza nell'illustrazione tradizionale e digitale, stringendo legami con professionisti sia interni che esterni al settore grafico/editoriale. L'interesse e lo studio approfondito per il design internazionale lo conducono nel 2009 a ricoprire la docenza, tutt'ora in essere, del corso di Design per l'Editoria nella nuova Scuola di Grafica Editoriale dell'Accademia di Belle Arti di Roma che lo aveva visto studente. Due anni dopo assume la docenza della cattedra di Progettazione Grafica/Design per l'Editoria nel corso di studi triennale dell'Accademia di Belle Arti "Pietro Vannucci" di Perugia. Dal 2013 assume anche la docenza del corso di Graphic Design all'interno della neonata Scuola per la progettazione artistica per l'impresa (Design) dell'Accademia di Belle Arti di Perugia. Dal 2012 al 2014 è socio professionista nell'AIAP, la storica associazione che tutela e rappresenta la professione del Visual Designer in Italia e dal 2013 al 2014 ne è Consigliere Regionale nella Delegazione Lazio. È autore di diverse pubblicazioni nel campo disciplinare della grafica e dell'editoria, alcune delle quali direttamente sullo Store internazionale Apple. Negli ultimi anni, pur ponendo al centro del proprio impegno la docenza, continua ad essere attivo collaboratore di testate nazionali ed internazionali: i suoi poster sono esposti in biennali ed esposizioni di Design in Italia, Sud Africa, Grecia, Russia, Iran, Polonia e Austria, fra gli altri. Attualmente è Art Director dei webmagazine "Lusso Style" e "Uomo&Manager", del gruppo editoriale DC Network.

Ulteriori info e portfolio professionale all'indirizzo www.understudio.net

PROGRAMMA DIDATTICO
Anno Accademico 2014/2015

TRIENNIO

La grafica di un prodotto editoriale ha diverse funzioni, quali: esprimere e conferire spessore ad un contenuto, attrarre e fidelizzare i lettori, strutturare in modo chiaro il materiale. Questi ruoli devono coesistere e cooperare, ed è uno stimolante laboratorio in continua evoluzione.

La grafica editoriale e i suoi obiettivi: cos'è la grafica editoriale; le differenti forme; gli artefici; tempistica e scadenze; evoluzione della pagina stampata.
Anatomia di uno stampato: classificazione degli stampati; gli aspetti operativi di uno stampato; trattamento dell'immagine e risoluzione; la fotoriproduzione delle componenti iconografiche e la quadricromia; la carta per la stampa; il ruolo del testo; a cosa servono i principali software per la grafica editoriale: Adobe InDesign, Quark XPress, Adobe Illustrator, Adobe Photoshop, per la progettazione e la stampa.
Lo stampato editoriale: la casa editrice e il reparto grafico; pianificazione dell'opera, preparazione delle gabbie delle pagine; l'allestimento e le segnature; il menabò ed il timone.
Comunicare con lo stampato: il libro, gli elementi e la struttura formale; il catalogo; anatomia di un quotidiano; anatomia di un quotidiano e di una rivista; lo stile e i manuali di stile.
La ricerca visiva nella grafica editoriale: la copertina, aspetti storici, estetica e contenuti; perché una particolare grafica funziona in uno specifico contesto; esplorare il passato per tracciare tendenze e percorsi futuri.
Le tendenze emergenti nei diversi media; l'impatto di internet e dei media digitali sulla grafica editoriale. I nuovi device per la pubblicazione di contenuti editoriali: smartphone e tablet. Progettare per i nuovi media.

BIENNIO

Per gli studenti che hanno frequentato il corso triennale precedentemente, si propone un progetto specialistico di difficoltà superiore. Generalmente si collabora con realtà private esterne, per progettare un prodotto realistico di livello professionale.
*Gli studenti che non hanno mai frequentato il corso (trasferimenti da altre università o provenienti da Scuole o Dipartimenti diversi da Grafica Editoriale) dovranno attenersi al programma dedicato al corso triennale.

TESTI D'ESAME
Anno Accademico 2014/2015

Saranno disponibili, in collaborazione col Docente, numerosi testi a scelta tra la tipografia e il design, passando per l'interaction design piuttosto che il web usability. Molto importanti le monografie di autori e progettisti più o meno contemporanei. Alcuni testi di approfondimento a scelta. La quasi totalità della bibliografia è disponibile nel circuito BIBLIOTECHE DI ROMA, facilmente consultabile dallo studente, ovviamente, in forma gratuita.
Disponibili gratuitamente, inoltre, le dispense scritte dal Docente, fondamentali per il superamento dell'esame stesso. Fruibili in formato Acrobat PDF scaricabile o tramite l'Apple Store per device Apple, sempre in maniera del tutto gratuita.


Email:  designdelleditoria@teletu.it